Il WorkOut Perfetto..?

La perfezione,in ogni disciplina,sta alla ripetizione continua di un dato esercizio e questo e’ quello che ho appreso dalle Arti marziali. Nel BodyBuilding la tecnica e’ fondamentale come anche la tipologia di esercizio eseguito legato sempre anche ad una certa soggettivita’ per assemblare poi il tutto e creare delle sessioni di allenamento efficaci.
Quasi subito o compreso l’importanza dei pesi liberi e al maggior impegno che richiedono rispetto alle Macchine senza escluderne l’uso di esse,in tal caso io consiglierei di usarle come integrativo degli esercizi con i Pesi liberi.
Non sara’ per me certo un vanto ammettere che inizialmente ho sperimentato molto per arrivare a gli esercizi migliori per me e creare cosi un vasto arsenale per rinnovare sempre le Routine.

Giorni di Allenamento

Un tempo ci si allenava 6 giorni su 7, metodo seguito ancora oggi da qualcuno, e si divideva il corpo in 2 parti o massimo 3.
Ho stabilito una linea generale di base che seguo anche adesso cercando di avvicinarmi piu’ alla Qualita’ che alla Quantita’, dividendo il corpo in 4 Parti per 4Split e ovviamente 4 Giorni di allenamento concentrandomi su gli Esercizi Fondamentali in osservanza delle 3 posizioni di Flessione ( P.O.F.)

1- Braccia (Bicipit -Tricipiti)

2- Tronco (Schiena ) Dorsali

3- Gambe ( + 1 sezione isolata delle spalle )

4- Tronco (Frontale) Pettorali-ABS

Eseguiti gli esercizi diciamo cosi’ “protagonisti” i fondamentali ad aumentare , con i dettagli
per demolire i sinergici, sono sempre in tempo se mi avanza ancora ATP da bruciare.

Warm Up e l’importanza del Core

Il riscaldamento e’ una parte iniziale importante sia per lavorare meglio e per evitare brutte sorprese…ci siamo capiti, non staro’ certo a fare prevenzione a gli infortuni da Palestra.
In seguito a quanto detto la parte centrale del corpo (CORE) che per i non anglofoni e tutto cio’ che riguarda quella zona posteriore: Muscoli Spinali, Trapezio, Romboide ed anche Cervicali.Io ho seguito questa traccia poiche’spesso ci sono aspetti che trascuriamo con la foga di allenare le Braccia;l’obbiettivo e di rendere la schiena il piu’ forte possibile e ricordarsi che con una schiena debole non andremo lontano,in questo modo ho la possibilita’ di lavorare in sicurezza, forse la mia sara’ premura o paura di farmi male ma garantisco che riesco a fare sessioni di allenamento di 1.30/1.40h e alla mia veneranda eta’ mi ritrovo con un Corpo che forse non avevo nemmeno a 30 anni ma…bando alle lodi e…Impegno Totale.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...